Hotel Vecchio Cimitero Ebraico di Praga | Hotel Hastal Prague Old Town vicino il Vecchio Cimitero Ebraico | Hotel vicino a Prague Old Jewish Cemetery

Il Vecchio Cimitero Ebraico 2 min a piedi

 
E sorto nella prima meta del Quattrocento e, assieme alla sinagoga Staronová (Vecchionuova), fa parte dei piu importanti monumenti conservati nella Citta Ebraica di Praga. La tomba piu antica, dello studioso e poeta Avigdor Karo, risale al 1439. Nel cimitero si seppelli regolarmente fino al 1787. Oggi vi si contano quasi 12 000 lapidi, ma il numero dei sepolti e certamente piu alto. In passato il cimitero venne piu volte ampliato. Cio nonostante, la superficie, risultando insufficiente, veniva ricoperta di nuovi strati di terreno. Si presumono parecchi strati di tombe sovrapposte. Nel rialzare le pietre tombali piu antiche verso la superficie si sono formati dei suggestivi grappoli di tombe di varie epoche.
Il personaggio piu importante sepolto nel Vecchio Cimitero Ebraico e, senza ombra di dubbio, il grande teologo e maestro, rabbino Jehuda Liwa ben Betzalel, detto Rabbi Löw (morto nel 1609). Alla sua persona e legata anche la famosa leggenda sulla creazione di un essere artificiale – il Golem. Di tutta una serie di famosi personaggi, sepolti nel Vecchio Cimitero Ebraico, citiamo almeno il primate della Citta Ebraica Mordecai Maisel (morto nel 1601), lo scienziato, storico, matematico e astronomo rinascimentale David Gans (morto nel 1613), il medico, astronomo e filosofo Josef Shelomo Delmedigo (morto nel 1655) ed il rabbino e collezionista di manoscritti e stampe ebraiche David Oppenheim (morto nel 1736).
 
 Pianta del Vecchio Cimitero Ebraico
1. Avigdor Kara (1439)
2. Samuel Tausk (1724)
3. Moses Lipman Beck (1787)
4. Fragmenti di lapidi gotice, meta del 14o secolo
5. Zalman Gumperz (1728) e su figlio Moses (1742)
6. Mordecai Maisel (1601)
7. Rabbi Löw (1609)
8. Solomon Ephraim Luntschitz (1619)
9. Hendl Bassevi (1628)
10. Aharon Simon Spira (1679)
11. Beer Teller (1687) e su figlio Leb Teller (1697)